L'ASPETTATIVA DEI TEMPI - La Via dei Tarocchi di Flo'
l’Associazione “La Via dei Tarocchi” il cui scopo e’ diffondere lo studio e la conoscenza dei Tarocchi in chiave psicologica come specchio dell’anima, per una crescita evolutiva e spirituale interiore, attraverso gli Archetipi dei Tarocchi, per una maggiore consapevolezza e chiarezza di se’ stessi e delle situazioni, utilizzando anche l’energia degli Angeli tramite gli insegnamenti, le carte e i Tarocchi degli Angeli creati da Doreen Virtue e l’energia universale del Reiki.
Tarocchi , Reiki , Angeli , carte , crescita spirituale , anima , Doreen Virtue , consulti , corsi , eventi , letture telefoniche , fiori di bach , tarocchi degli angeli, Tarocci Bologna
51272
post-template-default,single,single-post,postid-51272,single-format-standard,cookies-not-set,edgt-core-1.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.8.1,vertical_menu_enabled, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

L’ASPETTATIVA DEI TEMPI

L’ ASPETTATIVA DEI TEMPI
Creare aspettative, in qualsiasi tipo di letture, non è mai né positivo né propositivo.
Sia che la “previsione” sia positiva o negativa.
Soprattutto quando si danno dei tempi.
In caso positivo, l’aspettativa dell’evento fortunato crea ansia da impazienza, con relativa delusione nel caso l’evento non si verifichi o si verifichi in ritardo.
Inoltre, può portare a rifiutare o a non considerare altre opportunità, in quanto si ha la certezza/speranza che ciò che stiamo aspettando, sta arrivando.
In caso di “previsione” negativa, si avrà il timore, la paura dell’evento funesto, come se avessimo una spada di damocle pronta a tagliare nel momento “predetto”, paura che continuerà a perdurare anche dopo il tempo previsto nel caso non si sia verificato.
Questo tipo di letture non solo non sono utili, ma dannose, malsane.
Innescano un meccanismo di impazienza/paura che blocca l’energia.
Ci si trova in un vortice di aspettativa che se non interrotto, diventa bloccante.
Pertanto MAI insistere nel voler sapere il giorno, mese, periodo in cui avverrà una determinata situazione.
E soprattutto, MAI dare una data come una certezza.
La tempistica dei tempi dipende da noi, dalla nostra volontà di agire.
Più rimaniamo passivi, più i tempi si allungano, più siamo attivi, più i tempi si accorciano.
Un esempio?
Domanda:
“troverò lavoro?”
“stai cercando, hai inviato qualche curriculum?”
“No”
Essere pro-attivi nel crearsi le opportunità, cercare soluzioni, apportare qualche cambiamento, fare pensieri diversi, interrompere una routine, aiuterà a crearsi il proprio futuro, accorciando i tempi di realizzazione.
I tempi sono sempre relativi, si può avere una indicazione, ma anche per questo, una buona parte del lavoro lo facciamo noi.
Una lettura di Tarocchi aiuterà a capire come possiamo muoverci, cosa possiamo fare e in quale direzione andare per realizzare quello che desideriamo.